News, Settore Giovanile

Settore Giovanile| Under 14 ancora belli di notte! Un gol di Ebner nella ripresa stende la Folgore al “Missaglia”

Continua come su un ottovolante l’avventura regionale dei nostri Under 14 guidati saldamente da mister Passidomo. Ieri sera, nell’anticipo infrasettimanale, i nostri ragazzi si sono dimostrati ancora una volta squadra di prospettiva ottenendo un blasonato successo grazie all’1-0 inflitto alla Folgore Caratese.

La cronaca del match

In un giovedì sera mite ecco che al “Salvatore Missaglia” è andato in scena il recupero della terza giornata di campionato tra la Speranza di Passidomo e la Folgore Caratese. Un incontro che metteva di fronte due squadre molto vicine in classifica e che al momento si trovavano impelagate in una zona ibrida della graduatoria. La gara però è in salita per i nostri giovani rossoverdi che, come già accaduto in diverse uscite di questa fase Regionale, non hanno approcciato la gara con il piglio giusto lasciando molta libertà alla manovra della Folgore. Gli ospiti, dal canto loro, hanno approfittato di quanto lasciato dalla Speranza e, grazie anche ad un intensità diversa, hanno da subito preso in mano l’incontro. La Speranza, però, nonostante le difficoltà ha tenuto botta per tutti i primi 35′ di gioco lasciando alla Folgore solamente due nitide occasioni: una su punizione e una con un tiro da distanza ravvicinata che però, per fortuna nostra, si è infranto sul palo lasciando dunque il risultato di parità al duplice fischio.

Al rientro dagli spogliatoi ecco che la formazione di Passidomo rientra sul rettangolo verde con tutt’altro piglio. La gara cambia radicalmente visto che lo strapotere fisico e atletico visto nei primi 35′ da parte della Folgore viene meno. Il match diventa intenso e a tratti spigoloso con le due squadre che battagliano sulla linea mediana del campo senza mai riuscire ad arrivare pericolosamente nelle rispettive aree avversarie. Per sbloccare la gara e cambiare l’inerzia del match è dunque servito un lampo, un episodio come è accaduto al 25′. Su una bella azione in verticale da parte dei padroni di casa la sfera arriva sui piedi di Giambelli che prende la mira e cambia fronte trovando la sponda di un compagno. Sull’azione è bravo il subentrato Ebner a crederci, visto che la palla gli arriva giusta sui piedi al limite dell’area e lui con un chirurgico destro di prima intenzione dalla lunetta trova il jolly che vale l1-0. Sotto di un gol, con ancora 10 minuti da giocare, la Folgore si riversa un po’ caoticamente in avanti alla ricerca del pari. Gli sforzi degli ospiti vengono però ben contenuti dalla difesa di casa, autrice di una prestazione molto solida. Ecco che però a pochi metri dal traguardo succede la frittata. In pieno recupero il direttore di gara assegna un calcio di rigore in favore della Folgore per un’evidente fallo di mano di Latorre, che di fatto stoicamente si è sostituito al portiere in uno dei tanti tentativi offensivi da parte degli ospiti. A quest’età e a questi minuti il pallone pesa, specie se un gol potrebbe cambiare le sorti di un match. Tutta questa pressione non ha fatto dunque bene al capitano della Folgore che, incaricatosi della battuta, ha sprecato la chance calcio abbondantemente alto la sfera. Su questo tentativo il direttore di gara ha posto fine alle ostilità, permettendo così ai nostri ragazzi di festeggiare una vittoria a tratti sporca e sofferta, ma dannatamente importante e che dà ulteriore morale ad un gruppo che, visti i risultati, sembra proprio vivere di queste emozioni.

Lascia una risposta